Condividi su:

quale facolta scegliere universita

State frequentando l’ultimo anno delle superiori. Oppure l’avete già terminato e, dopo un anno sabbatico, volete chiarirvi le idee e decidere definitivamente cosa studiare il prossimo anno. Quindi, vi state chiedendo quale facoltà scegliere all’università? Siete nel posto giusto per raccogliere le informazioni che vi servono. Ok, iniziamo con i consigli!

Quali sono i vostri interessi?

La musica, lo sport, la fotografia, la moda… cosa suscita la vostra curiosità? Considerate quali sono le vostre passioni e trovate un filo conduttore. Non dovranno necessariamente diventare il vostro lavoro futuro, ma analizzandone il settore potreste capire molto di più su di voi e su chi vorreste diventare. Siete pazzi per la moda? Non siete obbligati a lavorare solo come modella/modello o stilisti. In azienda ci sono tantissimi ruoli diversi che potreste ricoprire! Vivete per lo sport? Non esistono solo gli atleti ma tantissime figure professionali che, dall’ambito sanitario alla formazione, si occupano di erogare esperienze sportive. E ancora: divorate serie tv investigative? Sapete cosa bisogna fare per diventare criminologo?

Qual è il vostro carattere?

Estroversi, timidi, determinati, sempre in cerca di avventura… com’è composta la vostra personalità? Non costringetevi in posture che non vi appartengono. Se siete persone molto sensibili, valutate bene prima di decidere di iscrivervi al test di Medicina. Siete molto determinati? Bene, perché se vorrete diventare dei super-avvocati la strada sarà impegnativa e piena di concorrenti. Siete estroversi e creativi? Il mondo della comunicazione potrebbe essere ottimo per voi!

Cosa avete studiato alle superiori?

Non siete costretti a studiare ancora ciò che avete studiato durante la scuola superiori. Anzi, qualcuno di voi non vedrà l’ora di fare qualcosa di completamente diverso. Vale comunque la pena di tener presente una cosa. Quale? Che la conoscenza delle materie caratterizzanti il vostro percorso di studio (matematica e fisica per il liceo scientifico, latino e greco per il classico…) potrebbe rappresentare una grossa marcia in più durante i primi esami in università. Ecco alcuni dei nostri consigli in base ai principali indirizzi di scuola.

1. Quale università dopo il liceo scientifico

2. Quale università dopo il liceo classico

3. Quale università dopo il liceo linguistico

4. Quale università dopo il liceo artistico

5. Quale università dopo il liceo delle scienze umane

6. Quale università dopo ragioneria

7. Quale università dopo alberghiero

Potrebbero anche interessarti

Libri e test di orientamento

Siete pronti a iniziare questa avventura? Ecco due strumenti che vi consigliamo di utilizzare:

Fonte immagine: unsplash.com/it

Condividi su: