Condividi su:

imd program san raffaele

Sta per arrivare la fatidica settimana in cui si svolge la selezione per l’ammissione all’IMD Program del San Raffaele. Che da quest’anno prevede alcune novità, come l’uso dei computer e la selezione spalmata su più giornate. Adesso in questo articolo vi spieghiamo tutto.

IMD Program: cos’è?

Intanto facciamo chiarezza sulle terminologie. IMD significa International Medical Doctor Program e contraddistingue il corso di Medicina in lingua inglese attivato presso l’Università Vita e Salute San Raffaele di Milano.

Ammissione al corso

Come tutti i corsi di laurea dell’area medico-sanitaria, anche l’IMD Program è un corso ad accesso programmato, che prevede dunque un test di ammissione da superare. Che, come per ogni università privata, non è sottoposto direttamente alle decisioni del MIUR e si adatta alle decisioni prese dal singolo ateneo. Se, quindi, per le università statali è previsto il test di Medicina-Odontoiatria in inglese IMAT e la composizione di una graduatoria unica nazionale per tutti gli atenei pubblici, in questo caso la selezione avviene con un test indipendente per struttura, materie e graduatoria, che quindi viene composta localmente nell’ambito dei posti disponibili nell’ateneo.

 Il test

La prova di ammissione si svolge in modalità computer based tra le giornate del 12 e 17 marzo 2018. La prova di ammissione è composta da 100 quesiti a risposta multipla (60 domande di logica, problem solving e comprensione del testo e 40 domande di natura scientifica), di cui il 10% formulato in lingua inglese. Il tempo a disposizione è di 120 minuti. Tutti i dettagli sono esplicitati nel bando di concorso disponibile sul sito unisr.it e anche nel nostro archivio di decreti e bandi di concorso.

La graduatoria

Terminato il test, dopo circa un paio di settimane, l’ateneo pubblica l’elenco dei punteggi ottenuti dai candidati e ordinati in graduatoria. Con 1 punto per ogni risposta esatta, 0 per ogni risposta non data e -0,25 per ogni risposta errata. Il punteggio massimo totalizzabile è quindi di 100 punti.

Altri corsi di medicina in inglese

Sono 10 gli atenei statali che al momento offrono un corso di laurea di Medicina in inglese:
  1. Università degli Studi di Bari
  2. Università degli Studi di Bologna
  3. Università degli Studi di Milano Statale
  4. Università degli Studi di Milano Bicocca
  5. Università degli Studi di Napoli Federico II°
  6. Università degli Studi di Napoli Vanvitelli
  7. Università degli Studi di Pavia
  8. Università Sapienza Roma “Policlinico”
  9. Università degli Studi di Roma Tor Vergata
  10. Università degli Studi di Torino

Per questi la selezione avviene attraverso il test ministeriale IMAT curato dall’Ente Cambridge Assessment.

A questi aggiungete, oltre ovviamente al San Raffaele:

Fonte immagine: wikipedia.com/it

Condividi su: