Condividi su:

cosa-fare-dopo-maturita

Meglio studiare all’università o cercare lavoro? Questo è il dubbio di molti ragazzi che hanno appena conseguito il tanto sospirato diploma e devono decidere quale strada intraprendere, ed è anche la situazione in cui vi trovate adesso. Cosa fare dopo la maturità è una scelta importante. Una scelta tutt’altro che semplice.

 

Capacità e attitudini

Per evitare di commettere errori dovete innanzitutto focalizzarvi sulle vostre capacità, su cosa sapete fare, sulle vostre attitudini. Se vi sentite particolarmente portati per lo studio, allora l’università è la scelta da fare dopo la maturità. Se invece siete maggiormente propensi a svolgere attività più pratiche, allora potreste pensare di entrare fin da subito nel mondo del lavoro.

 

Aspirazioni

Cosa vi piacerebbe fare “da grandi”? Quale lavoro sognate per il vostro futuro? Anche questo può aiutarvi a decidere cosa fare dopo la maturità. Ci sono professioni che non richiedono una preparazione universitaria. Altre invece necessitano di una laurea specifica, e quindi dell’iscrizione all’università.

 

Errori da evitare

Se state decidendo cosa fare dopo la maturità, ci sono alcuni errori da non commettere. In primis decidere in maniera affrettata, senza aver riflettuto prima sulle possibili implicazioni della scelta fatta. Il secondo errore da evitare è di non scegliere con la vostra testa ma di seguire le scelte di amici e conoscenti, le tradizioni di famiglia, o di assecondare i desideri dei genitori. Infine non bisogna scegliere per comodità, pensando a quale potrà essere il percorso più semplice e meno impegnativo.

 

Orientamento

Per prendere la giusta decisione su cosa fare dopo la maturità, un valido aiuto potrebbe essere rappresentato da un servizio per l’orientamento universitario. In questo modo avrete a disposizione tutti gli strumenti per scegliere la facoltà universitaria che meglio si adatta alle vostre caratteristiche e alle vostre capacità, o in alternativa optare per il percorso che ritenete più giusto per il vostro futuro.

 

Fonte immagine: unsplash.com

Condividi su: