Condividi su:

 

dove-studiare-design

Creatività, estro, fantasia: sentite di avere le basi per diventare degli ottimi designer. Ma questo non basta. Bisogna anche studiare, e tanto, per riuscire a lavorare in questo ambito. Ne siete consapevoli e infatti vi state chiedendo dove studiare Design in Italia.

Qui potete trovare alcuni consigli da seguire per fare la scelta giusta.

 

Design nelle università pubbliche

Il corso di laurea in Design è attivato in diverse università pubbliche italiane, soprattutto presso gli atenei dei capoluoghi di regione. Volendo stilare una piccola classifica, alcuni dei migliori corsi di laurea in Design in atenei pubblici sono attivati in queste università:

Per maggiori informazioni potete consultare i siti ufficiali di questi atenei (rispettivamente Polimi.it, Iuav.it, Polito.it, Poliba.it).

Condividiamo, a titolo di esempio, l’infografica realizzata dal Politecnico di Milano e disponibile sul sito web www.polimi.it che sintetizza i passaggi necessari per l’ammissione a Design.

Infografica ammissione Design Politecnico Milano 2017

Design in scuole e istituti privati

Il corso di laurea in Design è attivato anche presso scuole ed enti privati e non universitari. Alcuni dei più rinomati sono:

  • IED (Istituto europeo design)
  • ISIA (Istituto superiore per le industrie artistiche).

Entrambe queste scuole hanno diverse sedi distribuite per il territorio italiano. Per maggiori informazioni potete consultare i rispettivi siti ufficiali, Ied.it e Isia.it.

 

Un aiuto per scegliere

Le possibilità a disposizione per studiare Design sono tante. Come fare per scegliere quella che fa al caso vostro? Potete partecipare alle giornate di orientamento che atenei e scuole private organizzano prima dell’inizio dei corsi: in questo modo potrete farvi un’idea delle materie, dei docenti, dei servizi a disposizione, delle modalità di esame.

 

Come prepararsi al test di accesso

Scelto dove studiare Design? Nella maggior parte dei casi, sia negli atenei pubblici che nelle suole private, si tratta di un corso a numero chiuso, quindi con un test di accesso da superare.

Qui potete trovare le date in cui si svolgeranno alcune delle prove. Mentre per prepararvi potete ricorrere a libri per il test di Architettura e Design: si tratta di volumi specifici che vi daranno la giusta preparazione per affrontare la prova.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/juhansonin

Condividi su: