Condividi su:

18app-come-funziona

Se avete compiuto 18 anni nel 2019, c’è una buona notizia per voi: avete a disposizione 500 euro da spendere in libri e iniziative culturali, il cosiddetto “bonus cultura”. Anche i libri per prepararvi al test di ammissione all’università possono essere acquistati con questo sistema, senza sborsare un euro. Ma, il meccanismo di 18app come funziona?

Si tratta di un’iniziativa con cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri sostiene la formazione culturale dei giovani residenti in Italia. Potrete spendere il bonus fino al 28 febbraio 2021, facendo acquisti online o in negozi tradizionali. Ecco alcune informazioni per orientarvi e capire meglio il da farsi.

Bonus 18enni: l’identità digitale

Per accedere a questa inedita forma di sostegno economico, andate su 18app.italia.it, la piattaforma ufficiale predisposta per tutte le transazioni. Vi verrà chiesto per prima cosa di richiedere la vostra identità digitale (SPID). Su 18app.italia.it trovate i link giusti per procedere. Fatelo subito! Il motivo ve lo spieghiamo qui sotto.

L’attivazione del bonus

Una volta ottenuta la vostra identità digitale, avrete tempo fino al 31 agosto 2020 per registrarvi su 18app.italia.it; attenzione: il termine è vincolante, chi non lo rispetta viene escluso dal finanziamento!

Con l’attivazione del vostro bonus, non riceverete denaro, ma avrete un borsellino virtuale di 500 euro che si ridurrà a mano a mano che farete i vostri acquisti. Una volta scelto quello che vi interessa, il sistema vi rilascerà un buono da usare sia per acquisti online sia presso punti vendita tradizionali.

Le scadenze da non perdere

Ricapitolando, ci sono alcune tempistiche da tenere presenti per non perdere l’opportunità del bonus.

  • Il bonus cultura è riservato a chi ha compiuto 18 anni nel 2019, cioè a tutti i nati nel 2001;
  • per accedere al finanziamento occorre essere registrati su 18app.italia.it entro il 31 agosto 2020;
  • i 500 euro ottenuti in dotazione vanno spesi entro il 28 febbraio dicembre 2021.

Ora sapete tutto. Non vi resta che scegliere come investire il vostro gruzzolo: non dimenticate che potete usarlo anche per finanziare il vostro studio per il test di ammissione: i libri Alpha Test vi aspettano!

Condividi su: