Condividi su:

come-entrare-luiss

Per la scelta della facoltà universitaria vi state orientando verso una tra Economia, Scienze Politiche e Giurisprudenza? Allora, insieme alle università statali, saprete che in questo ambito l’Italia si distingue a livello internazionale per le università private. A Roma c’è la LUISS, la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli. Volete sapere come entrare alla LUISS? Siete nel posto giusto per raccogliere tutte le informazioni!

Lauree triennali e magistrali, in italiano e in inglese

L’Università LUISS offre corsi di laurea triennale in Economia e Management e in Scienze Politiche. Se il vostro sogno è diventare avvocati o magistrati, in questa università è possibile frequentare anche il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.

Sono poi attivati alcuni corsi di laurea in inglese: Business Administration, Economics and Business, Management and Computer Science e Politics, Philosphy and Economics. Per iscriversi a questi corsi il processo di ammissione è lo stesso adottato per i corsi in italiano; per la selezione si usa la traduzione in inglese del test in italiano.

L’ammissione alla LUISS

L’Università LUISS è molto ambita. Per questo, tutti i corsi di laurea in LUISS sono a numero chiuso.

Le date del test LUISS

Ogni anno sono previste due sessioni del test di ammissione a uno dei corsi di laurea della LUISS, in febbraio e in maggio (c’è anche una sessione anticipata che però è riservata a chi frequenta la Summer School Luiss nell’estate tra la quarta e la quinta superiore).

Non siete obbligati a sostenere il test solo una volta: se non superate una sessione, potete iscrivervi nuovamente e sostenere il test nella sessione successiva.

Struttura del test

Il test di ammissione, lo stesso per tutti i corsi dell’Università LUISS, è composto da 70 domande a risposta multipla, di cui una sola quella corretta, alle quali bisogna rispondere in 90 minuti. Il 70% delle domande sono di tipo psicoattitudinale, volte cioè a misurare le capacità di ragionamento del candidato. Sono quindi le domande verso cui è fondamentale orientare il maggior numero di ore di studio e di esercitazione, per potersi garantire un risultato soddisfacente al termine della prova.

Il restante 30% delle domande, infine, è su materie specifiche della scuola superiore come matematica, inglese, storia, letteratura italiana.

Punteggio e criteri di ammissione in LUISS

Per ogni risposta esatta viene assegnato 1 punto, per ogni risposta errata viene applicata una penalità di -0.25, ogni risposta non data vale 0 punti. Il risultato del test è dato dalla somma dei punteggi ottenuti alle singole domande. E il punteggio del test è l’unico criterio a determinare la graduatoria.

Bonus sul punteggio

Se avete ottenuto una o più certificazioni tra certificazioni SAT, ACT, ECDL, ICDL, EIPASS, fornendo la relativa documentazione secondo i tempi indicati dall’università, potete di un bonus aggiuntivo compreso tra il 5 e il 20% a seconda del tipo di certificazione e del risultato che avete ottenuto. Per informazioni dettagliate consultate il sito della LUISS nella sezione “Ammissioni”.

Prepararsi alla prova d’ingresso LUISS

Per prepararvi alla prova nel modo migliore il nostro consiglio è di studiare su libri specifici per il test di accesso alla LUISS oppure, se desiderate farvi guidare dai nostri docenti, potete scegliere di frequentare un corso online per superare il test della LUISS comodamente fruibile da casa nei giorni precedenti l’esame.

 

Fonte immagine: it.wikipedia.org

Condividi su: