Condividi su:

test TOLC

Siete all’ultimo o al penultimo anno delle superiori e vi state ponendo il problema della scelta dell’università. Saprete già che probabilmente avrete da superare un test di ingresso — selettivo o orientativo — a seconda del corso di laurea che sceglierete. Informandovi qua e là, vi è capitato anche di sentir parlare del test TOLC del Cisia, ma non sapete bene di cosa si tratti. Ecco qui le informazioni essenziali per farvi un’idea.

Che cos’è il test TOLC?

TOLC significa “test on line computerizzato”. Si tratta di una prova di valutazione della preparazione e delle attitudini agli studi realizzato dal Cisia, il Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso. Viene proposto in molti atenei italiani a tutti gli studenti che desiderano iscriversi ad alcuni corsi di laurea.

A cosa serve il TOLC?

Le università utilizzano il TOLC in due modi:

  • come strumento di orientamento. Valutando il risultato del test, gli studenti possono rendersi conto di quanto il corso che vorrebbero frequentare sia in linea con le loro attitudini e con la loro formazione. Nel caso in cui l’esito del test non sia positivo, possono iscriversi, ma con degli obblighi formativi accademici (OFA) da colmare o dei corsi integrativi da seguire durante il primo anno di università.
  • Il TOLC può anche essere utilizzato come strumento di selezione in ingresso: in questo caso, il mancato superamento preclude allo studente la possibilità di iscriversi al primo anno.

Quali corsi richiedono il TOLC?

La università che utilizzano il TOLC Cisia sono più di 40, sparse in tutta Italia, che trovate indicate sul sito del Consorzio. A voi, però, interessa prima di tutto sapere quali sono i corsi di laurea con il TOLC. Ebbene, esistono 5 test diversi per corsi di aree diverse.

  • Ingegneria: è il TOLC-I, da non confondere con il TOL del Politecnico di Milano;
  • Economia: il TOLC-E serve anche per l’accesso ad alcuni corsi di Statistica e Scienze sociali;
  • Farmacia: il TOLC-F è richiesto anche per Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e alcuni corsi di Scienze Motorie;
  • Scienze: Matematica, Informatica, Chimica, Fisica, Scienze geologiche, Scienze naturali prevedono in alcuni casi il TOLC-S;
  • Biologia: in questo caso, si parla di TOLC-B.

Come funziona il test TOLC?

La caratteristica distintiva di questa prova di selezione/orientamento è che può essere svolta anche prima della maturità, e può essere ripetuta. In genere, potrete svolgere un test TOLC già a febbraio della quinta superiore e fino a luglio con — ultima occasione — l’appello di settembre. Potrete ripetere l’esame diverse volte e farà fede il risultato migliore che avrete ottenuto.

Fonte immagine: Pixabay.com/it

Condividi su: