Condividi su:

test tolc s scienze come funziona

In alcune università, per potersi iscrivere ai corsi di studio dell’Area di Scienze occorre fare il test TOLC-S. Si tratta di una prova a test messa a punto e gestita dal consorzio interuniversitario Cisia.

In questo articolo vi diamo tutte le informazioni base su questo test e vi spieghiamo come funziona.

Per quali corsi di studio

Il TOLC-S è pensato come test di ammissione specifico per valutare la preparazione degli studenti interessati ai corsi di studio come Matematica, Informatica, Chimica, Fisica, Scienze geologiche o Scienze naturali.

Tra gli atenei che adottano il TOLC di Scienze figurano Bologna, Brescia, Siena, Ferrara, Roma Sapienza, Napoli Federico II. In genere è possibile sostenerlo in varie date a partire da febbraio-marzo.

Struttura test TOLC-S

Il test TOLC-S è strutturato in questo modo:

  • Matematica di Base: 20 domande in 50 minuti
  • Ragionamento e problemi: 10 domande in 20 minuti
  • Comprensione del testo: 10 domande in 20 minuti
    • 5 quesiti su due o più brani
    • 5 quesiti su un unico brano più lungo
  • Scienze di Base: 10 domande di Chimica, Fisica e Geologia in 20 minuti

Al termine di queste sezioni è poi prevista la sezione di Inglese, con 30 domande a cui rispondere in 15 minuti.

Valutazione della prova

Per calcolare il punteggio bisogna attribuire 1 punto a ogni risposta esatta, 0 punti per ogni risposta non data e sottrarre 0,25 punti per ogni risposta errata. La sezione di inglese non viene conteggiata nel punteggio di ammissione ma serve a valutare la preparazione in ingresso; per questa ragione viene considerato 1 punto per ogni risposta esatta e 0 in caso di risposta errata o non data.

Ogni punteggio TOLC-S così calcolato può essere tradotto in punteggi specifici per ogni università, soprattutto rispetto alla soglia di sbarramento.

Prepararsi al TOLC-S

A questo punto bisogna capire che strumenti usare per prepararsi. Sicuramente l’eserciziario per le lauree triennali scientifiche può essere di grande aiuto, soprattutto se il test ha finalità orientative e non selettive. Ma, soprattutto se la propria preparazione sulle materie scientifiche è carente, può venire in soccorso il kit di preparazione ai test dell’area scientifica assieme alla piattaforma e-learning per i test dell’area scientifica.

 Fonte immagine: pixabay.com/it

Condividi su: