Condividi su:

quando-studiare-test-medicina

Nella preparazione di un test di ammissione (e anche di qualsiasi esame universitario), il tempo è il primo “nemico” da affrontare. I mesi che separano dalla prova vanno impiegati nel modo migliore, distribuendo lo studio in maniera equilibrata. Per questo è sicuramente utile sapere quando iniziare a studiare per il test di Medicina.

Quando studiare per il test di Medicina a settembre

Il test di accesso a Medicina si tiene a settembre e la data ufficiale viene confermata ogni anno da una comunicazione ufficiale da parte del Ministero dell’Istruzione durante la primavera. Se avete già le idee chiare sul vostro futuro, il consiglio è iniziare subito a studiare per il test, anche durante la quarta superiore. In questo modo potete affrontare con calma anche le materie e gli argomenti più ostici: frequentare un corso specifico per la preparazione al test di Medicina potrebbe aiutarvi, tra le altre cose, a mantenere la costanza dello studio per il test in parallelo con quello scolastico.

Anche la quinta superiore è un periodo molto utile per prepararsi al test: potete iscrivervi a corsi in vari periodi dell’anno, scegliendo quello per voi compatibile con i vostri ritmi di studio e svago, oppure iniziare a studiare le prime materie sui libri specifici per la preparazione.

Con l’avvicinarsi dell’esame di maturità vi converrà sospendere la preparazione e, una volta concluso l’esame, di prendervi 2-3 settimane di riposo, per poi ricominciare subito a studiare a tempo pieno per il test di Medicina. In questo modo potrete distribuire la mole di studio in maniera equilibrata nei mesi e  nelle settimane a disposizione prima della prova.

E se il test fosse in primavera?

È capitato che il test di Medicina si tenesse in primavera, a inizio aprile. Non sarà così per quest’anno, ma c’è sempre una piccola possibilità che ciò accada per l’anno successivo. In questo caso prepararsi per il test di Medicina diventa un po’ più impegnativo, perché l’anno scolastico è ancora in corso. Impegnativo ma non impossibile, se si seguono questi semplici consigli:

  • consultatevi con i vostri professori, che potranno darvi una mano nell’organizzazione dello studio per la scuola in modo da ricavarvi tempo anche per quello per il test;
  • informatevi subito su quali sono gli argomenti del test di Medicina e su come si svolge la prova;
  • cominciate a studiare circa tre mesi prima della prova, in modo da non ridurvi all’ultimo minuto (e senza trascurare lo studio scolastico).

Da quando a come

Stabilito quando iniziare a studiare per il test di Medicina, non resta che prepararsi per la prova. Gli argomenti da studire per il test di Medicina sono cultura generale, logica, biologia, chimica, fisica e matematica. Di anno in anno: sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Istruzione.it) è possibile trovare tutte le informazioni in merito.

Infine, per prepararsi alla prova ci sono alcuni consigli che potete seguire:

 

Fonte immagine: Pixabay.com/it

Condividi su: