Condividi su:

come-iscriversi-test-medicina

Se il vostro obiettivo è sostenere il test del 3 settembre 2020, dovete sapere come iscrivervi al test di Medicina. In questo articolo rivediamo i passaggi da seguire per confermare la vostra iscrizione seguendo tutte le indicazioni date da MIUR e università.

1. Iscrizione su Universitaly.it

L’iscrizione al test di Medicina-Odontoiatria va effettuata dal primo al 23 luglio 2020 sul sito www.universitaly.it. Per prima cosa, dovete registrarvi sulla piattaforma e fare l’iscrizione al test. Se siete al primo tentativo potete utilizzare le credenziali già in vostro possesso.

La procedura vi indica la sede universitaria in cui svolgere la prova, in base al vostro indirizzo di residenza (se vivete in una città con più di un ateneo, potete scegliere tra le diverse sedi presenti). In questa fase dovete anche segnalare tutte le vostre preferenze, cioè gli atenei statali italiani per cui siete interessati a concorrere. Se avete qualche dubbio su come scegliere le preferenze e come ordinarle, vi consigliamo il nostro approfondimento su come scegliere le preferenze durante l’iscrizione al test di Medicina.

2. Scaricare il bando del vostro ateneo prima scelta

Con la sola registrazione su universitaly.it, però, la vostra iscrizione al test non è completa.

Il secondo passaggio necessario è scaricare il bando di concorso dell’università in cui sosterrete il test di Medicina e seguire le istruzioni indicate per completare la vostra iscrizione al test.

Su alphatest.it potete consultare l’archivio completo dei bandi di concorso per Medicina-Odontoiatria di tutte le università italianeaggiornato a mano a mano che le università pubblicano i loro bandi. Vi suggeriamo di leggere con cura le istruzioni riportate: dato che ogni ateneo può richiedere una procedura diversa, meglio uno scrupolo in più che rischiare di dimenticare qualcosa per colpa della fretta.

3. Pagare la quota di iscrizione al test

L’ultimo passaggio, sempre legato alla vostra università “prima scelta”, è il pagamento della quota di partecipazione al test di Medicina.

Nel bando di concorso e sulle pagine web dedicate all’immatricolazione, trovate tutte le istruzioni per il versamento in posta da fare dopo aver scaricato l’apposito bollettino precompilato. Controllate bene sul bando della sede da voi scelta per fare l’esame qual è la scadenza prevista per effettuare il pagamento.

Se avete seguito i 3 punti precedenti, potete definirvi ufficialmente iscritti al test di Medicina.

Ora, però, bisogna dedicarsi alla preparazione al test! Per le necessità di ogni studente, ci sono diverse soluzioni a disposizione: dai libri per prepararsi al test di Medicina, ai corsi di preparazione al test di Medicina, fino alla piattaforma di preparazione online dedicata al test di Medicina.

Fonte immagine: pixabay.com/it 

Condividi su: