Condividi su:

due-universita-contemporaneamente

Se siete interessati a più corsi di Laurea vi sarà capitato di chiedervi se si può essere iscritti a due università contemporaneamente. La risposta a questa domanda è uguale per tutte le Università italiane e arriva da una legge varata durante il periodo fascista.

Il Regio decreto

L’articolo 142 Regio Decreto n. 1592 del 31 Agosto 1933 impedisce infatti a tutti gli studenti italiani di frequentare contemporaneamente due percorsi universitari, che siano nello stesso ateneo o in due atenei distinti. Ciò vale sia per percorsi di laurea dello stesso livello (due lauree triennali o due lauree magistrali) e vale anche per chi volesse frequentare contemporaneamente un corso di laurea e un master, per esempio.

Due test di ammissione

Visto che non si può essere iscritti a due università contemporaneamente, a volte può succedere che questa legge crei non pochi fastidi alle aspiranti matricole che devono sostenere i test di ammissione all’università. Per esempio, se vi interessa accedere a uno dei corsi di Laurea in ambito medico-sanitario è molto probabile che vi troviate a sostenere sia il test di Medicina che il test di Professioni sanitarie e ad avere a che fare, faccia a faccia, con questa legge.

Infatti i risultati del test di Medicina e i risultati del test di Professioni sanitarie escono in due momenti distinti. Se conoscete già come funziona lo scorrimento della graduatoria di Medicina, sapete infatti che gli scorrimenti della graduatoria proseguono per mesi, ben dopo l’inizio delle lezioni universitarie. Potrebbe quindi capitare che, dopo aver superato il relativo test, vi siate già iscritti a un corso di Professioni Sanitarie e solo successivamente, con gli scorrimenti, veniate ammessi anche a Medicina. Come fare in questo caso?

Quattro giorni per fare il passaggio

Occorre essere molto pronti e tenere presente che per immatricolarvi a Medicina e regolarizzare la vostra posizione avete solo 4 giorni di tempo. Se, nel frattempo, siete iscritti a un altro corso di Laurea questo significa che dovete presentare la domanda di trasferimento/rinuncia agli studi entro i 4 giorni richiesti, in modo da immatricolarvi a Medicina senza risultare iscritti contemporaneamente a un’altra università. Se non seguite questa procedura, la vostra immatricolazione a Medicina verrà annullata.

 

Fonte immagine: pixabay.com/it

 

Condividi su: