Condividi su:

come-vedere-risultati-test-medicina

Dopo aver sostenuto il test di Medicina non resta che attendere l’esito della prova. Se ciò che vi state chiedendo è come vedere i risultati del test di Medicina, siete nel posto giusto per raccogliere tutte le informazioni che vi servono.

Come vedere il vostro punteggio al test di Medicina

Il compito di calcolare il punteggio di ogni candidato è affidato al Cineca. Questo consorzio universitario segue su richiesta del MIUR l’elaborazione dei risultati e la gestione della graduatoria. Avrete sicuramente letto, sul Decreto Ministeriale, che il Miur “autorizza il Cineca alla trasmissione telematica, attraverso il sito riservato, dei file relativi ai punteggi ottenuti dai candidati”.

I risultati del test di Medicina saranno pubblicati secondo queste modalità:

  • Il 19 settembre 2017, su universitaly.it, il Cineca pubblica in forma anonima il punteggio ottenuto dai candidati al test di Medicina-Odontoiatria. Questi dati restano disponibili fino alla conclusione delle procedure.
    Per Veterinaria i punteggi anonimi sono pubblicati il 20 settembre 2017.
  • Il 29 settembre 2017, sempre su universitaly.it, ogni candidato potrà prendere visione del proprio elaborato, del punteggio ottenuto e del proprio modulo di anagrafica. Questa data vale sia per Medicina-Odontoiatria che per Veterinaria.

Come vedere la Graduatoria del test di Medicina

Dopo questi due importantissimi appuntamenti, dovrete aspettare ancora qualche giorno prima di vedere pubblicata la graduatoria:

  • Il 3 ottobre 2017, nell’area riservata di universitaly.it, viene pubblicata la graduatoria nazionale di merito nominativa. Questa data vale sia per Medicina-Odontoiatria che per Veterinaria.
  • L’11 ottobre inizieranno gli scorrimenti di graduatoria. Gli scorrimenti non prevedono delle date fisse già comunicate dal MIUR ma vi vengono notificati direttamente su universitaly.it tramite un avviso posizionato vicino alla Graduatoria Nazionale e proseguiranno fino a quando non saranno assegnati tutti i posti disponibili.

 

Fonte immagine: Pixabay.com/it

Condividi su: