Condividi su:

 

superare test architettura

La prova è stata fissata per il giorno 7 settembre 2017. E voi avete deciso che sarete lì, visto che il vostro desiderio è quello di diventare architetti. Però, per arrivare a esercitare questa professione, c’è una prova a risposte multiple da affrontare. Per questo volete sapere come superare il test di Architettura. Quattro le cose da sapere per cominciare.

1. Gli argomenti da studiare

Le materie della prova sono le seguenti:

  • cultura generale
  • ragionamento logico
  • storia
  • disegno e rappresentazione
  • fisica e matematica

Per superare il test dovete focalizzarvi nello studio delle materie che sono oggetto della prova.

2. Quando cominciare a studiare

Il test di accesso ad Architettura è impegnativo, richiede molto studio e molta concentrazione. Il consiglio è di cominciare a studiare le materie sopra riportate almeno un paio di mesi prima della prova. In questo modo distribuirete lo studio in maniera equilibrata nelle settimane che avete a disposizione. Inoltre cercate di concentrarvi su una materia per volta: vedrete che studiare vi risulterà molto più agevole. Per focalizzarvi sullo studio delle singole discipline senza disperdere energie, vi può essere molto d’aiuto utilizzare un manuale specificamente realizzato per questo tipo d’esame.

3. Provare, provare, provare

Studiare la teoria è importante, ma potrebbe non essere sufficiente per superare il test di Architettura. Dovete costantemente mettere alla prova il livello di preparazione raggiunto, così da rendervi conto su quali argomenti siete ferrati e quali sono le lacune da colmare. Il consiglio è di ricorrere a un eserciziario commentato con domande della stessa difficoltà di quelle che saranno poi oggetto della prova.

4. Simulare il test ufficiale

È il modo migliore per entrare davvero nel clima del test di accesso ad Architettura: grazie a una piattaforma e-learning per il test di Architettura, metterete alla prova il livello di preparazione raggiunto.

 

Fonte immagine: Pixabay.com/it

Condividi su: