Condividi su:

come-entrare-medicina

È una delle più prestigiose facoltà italiane e il sogno di diventare medico è accarezzato ogni anno da migliaia di ragazzi e ragazze. Ma si tratta anche di un corso di laurea a numero chiuso e molto selettivo. Se anche voi vi state chiedendo come entrare a Medicina, sappiate che il percorso è obbligato: superare il test di accesso.

Argomenti

Il test di Medicina si tiene il 3 settembre 2020. Le materie della prova sono biologia, chimica, fisica e matematica, logica, cultura generale. Materie e numero di domande per ogni materia sono indicate ogni anno nell’apposito Decreto Ministeriale pubblicato entro 60 giorni dalla data dell’esame.

Come si svolge

Il giorno della prova, ai candidati viene presentato un plico contenente quanto necessario per rispondere alle domande a risposta multipla che compongono la prova. Si tratta di 60 domande (suddivise tra le diverse materie) a cui bisogna rispondere in un tempo massimo di 100 minuti.

Prepararsi al test di Medicina

Il test di Medicina è una prova molto impegnativa, superata ogni anno in media da 1 candidato su 6 e il consiglio è di cominciare a prepararsi a essa con un buon anticipo, anche durante l’anno scolastico.

Pronti con un piano B

È un’eventualità sicuramente poco piacevole ma va comunque presa in considerazione. In caso di mancato superamento del test di Medicina ci sono due cose che potete fare aspettando di riprovare eventualmente l’anno dopo:

  • iscrivervi a una delle facoltà alternative a Medicina;
  • informarvi sull’applicazione dell’articolo 6 presso l’università dove avete sostenuto il test di accesso a Medicina.

Fonte immagine: pixabay.com/it

Condividi su: