Condividi su:

 

come-entrare-alla-bocconi

Si tratta di una delle più prestigiose università private italiane. È quindi normale che ogni anno moltissimi studenti di quinta o già diplomati sognino di entrarci per raggiungere così i propri obbiettivi lavorativi. E dunque sono in tanti a chiedersi come entrare alla Bocconi.

L’università commerciale Luigi Bocconi è un istituto privato specializzato nell’insegnamento di scienze economiche, giuridiche, sociali e manageriali. Per poter entrare alla Bocconi bisogna sostenere e superare un test di accesso.

 

Domande e materie

Solitamente uno studente ha a disposizione due possibilità per entrare alla Bocconi: in un anno infatti vengono organizzate due prove, una in inverno e l’altra in primavera. Per il 2017, il 1° round della sessione invernale si svolge il 3 febbraio. Il 2° round della sessione primaverile si tiene invece il 20 aprile.

Il test di accesso alla Bocconi è strutturato in 100 domande a cui bisogna rispondere in 100 minuti. I quesiti sono tutti a risposta multipla e il candidato potrà indicare una sola tra le alternative proposte (cinque al massimo). Le domande riguarderanno comprensione di brani, ragionamento astratto, problem solving, ragionamento critico, ragionamento numerico. Per quanto concerne il sistema di valutazione, a ogni risposta esatta viene dato 1 punto, 0 punti in caso di mancata risposta, meno un terzo di punto per ogni risposta sbagliata.

 

La conoscenza della lingue inglese

Molta importanza viene anche data alla conoscenza delle lingue. Al momento della compilazione della domanda di ammissione il candidato deve indicare di avere una certificazione di lingua inglese. In assenza di tale certificazione, al termine del test il candidato dovrà sottoporsi a una verifica della conoscenza della lingua inglese.

 

La valutazione

La valutazione dei candidati si basa su questi tre elementi:

  • risultato ottenuto nel test
  • curriculum scolastico
  • eventuali certificazioni linguistiche e/o informatiche

 

Un aiuto per studiare

Quindi entrare alla Bocconi significa, in sostanza, riuscire a superare la prova di accesso. Per prepararsi al meglio, ci sono tre consigli:

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/edoardocroci

Condividi su: